Home
Pagina iniziale
Per l’Ente giornalistico-editoriale EDIT di Fiume ben 733.613,10 euro! PDF Stampa E-mail
Giovedì 12 Gennaio 2017 07:33

Stando al sito internet del Governo italiano, il Dipartimento per l’informazione e l’editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha approvato i “Contributi all’editoria per l’anno 2015” (vedi: http://presidenza.governo.it/DIE/dossier/contributi_editoria_index.html), e specificatamente per l’Ente giornalistico-editoriale EDIT di Fiume, a favore de “La Voce del Popolo”, l’importo di 489.075,40 euro (vedi: http://presidenza.governo.it/DIE/dossier/contributi_editoria_2015/contributi_stampa_2015/COMMA_2.pdf, numero progressivo 41). Nell’atto si rileva che il termine di conclusione del procedimento è il 31 marzo 2017. 

Leggi tutto...
 
Mille ne dite, cento ne fate, ma sempre zero valete! PDF Stampa E-mail
Sabato 01 Ottobre 2016 14:05

Hanno rinunciato a valori, principi e ideali per scendere spregiudicatamente a compromessi per tornaconto personale. Danno prova del più spregevole opportunismo. Sono carrieristi dalla millantata bravura. Hanno un percorso politico e ideologico distorto, segnato da conversioni mendaci, imbarazzanti elogi, degradanti frequentazioni, vituperevoli sostegni. Sono artefici di attacchi personali, espulsioni, esoneri, isolamenti, destituzioni nei confronti di chi osa criticarli. Sono fautori di sistemi antidemocratici, creati ad arte per mantenersi al potere. Applicano una politica corporativa, un consociativismo, e cioè la prassi della combutta o comunella, dell’omertà reciproca, del clientelismo. Hanno imposto e praticano le tradizioni “servili”, e così facendo svelano il loro comportamento cialtronesco.

Leggi tutto...
 
Alessandra Argenti Tremul, borsista dell’Unione Italiana per ben dodici (12) anni consecutivi PDF Stampa E-mail
Sabato 01 Ottobre 2016 14:01

In seguito a un concorso pubblico, il 22 dicembre 2004, la Giunta esecutiva dell’Unione Italiana ha approvato la delibera di assegnazione di due (2) borse di studio post-laurea, e precisamente:

1. ad Alessandra Argenti Tremul per gli studi post-laurea in storia contemporanea (incentrato sulla Comunità Nazionale Italiana) presso l’Università degli Studi di Capodistria, per un importo di euro 4.000,00 annuali al lordo, assegnato per tutta la durata degli studi;

2. ad Aleksandro Burra per gli studi di dottorato riguardanti le politiche transfrontaliere presso l’Università degli Studi di Trieste, per un importo di euro 4.000,00 annuali al lordo, assegnato per tutta la durata degli studi ossia, essendo iscritto al II anno di studio, per il II e il III anno di dottorato. 

Leggi tutto...
 
Radin non rappresenta democraticamente gli Italiani in Croazia! PDF Stampa E-mail
Martedì 13 Settembre 2016 06:44

Su un totale di 17.985, soltanto 1.676 Italiani hanno fiducia in Furio Radin.

I risultati delle elezioni, tenutesi l’11 settembre 2016, per il seggio specifico della Comunità Nazionale Italiana al Parlamento croato sono i seguenti:

N. degli iscritti nell’elenco elettorale specifico della Comunità Nazionale Italiana

N. degli iscritti nell’elenco elettorale rilevato dalle Commissioni elettorali, escludendo coloro che hanno esercitato il diritto al voto “politico” (%)

N. degli elettori che hanno esercitato il diritto al voto “politico” (%)

17.985

11.440 (63,61)

6.545 (36,39)

N. degli elettori che hanno

esercitato il diritto al voto “etnico” (%)

N. degli elettori che non si sono recati alle urne (%)

2.338

(20,44)

9.102 (79,56)

Schede valide

(%)

Schede nulle (%)

2.307

(98,67)

31

(1,33)

Candidati – voti (%)

Furio Radin

Maurizio Zennaro

1.676 (72,65)

631 (27,35)

Dai dati riportati nella tabella, va rilevato che dei 17.985 iscritti nell’elenco elettorale specifico della Comunità Nazionale Italiana in Croazia:

-6.545 elettori (il 36,39%) hanno ritenuto opportuno esercitare il diritto al voto “politico” (per le liste dei partiti/delle coalizioni/dei candidati indipendenti);

-9.102 elettori (il 50,61%) non si sono recati alle urne;

-2.338 elettori (il 13,00%) hanno ritenuto opportuno esercitare il diritto al voto “etnico” (per il seggio specifico della Comunità Nazionale Italiana al Parlamento croato).

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL

Chi e' Online

 35 visitatori online
hrvatskiitaliano

Manifesti

Login



Vox populi

Il sito web è indipendente, in costante aggiornamento e soggetto ad ampliamento. Questo spazio è libero, gratuito e a disposizione di tutti coloro che vogliono rendere pubblica la propria opinione e che, purtroppo, non sono riusciti ad ottenere un riscontro positivo da parte dei mezzi d'informazione presenti sul territorio istro-quarnerino.

I pareri, le proposte, le idee, i commenti vanno inviati alla seguente e-mail:

voxpopuli@silvanozilli.com

 


Get the Flash Player to see this player.