Home Appunti - Bilješke Corrado Dussich si dimette dal Comitato dei garanti, d’appello e di controllo dell’Unione Italiana
Corrado Dussich si dimette dal Comitato dei garanti, d’appello e di controllo dell’Unione Italiana PDF Stampa E-mail
Scritto da Zilli   
Venerdì 27 Febbraio 2015 17:34

Spett.le Presidente dell’Unione Italiana, sig. Furio Radin,

Spett.le Presidente dell’Assemblea dell’Unione Italiana, sig. Roberto Palisca,

 

con la presente rassegno le mie dimissioni irrevocabili e con effetto immediato dall’incarico di membro del Comitato dei garanti, d’appello e di controllo dell’Unione Italiana perché lo stesso, al posto di adempiere le proprie attribuzioni statutarie in modo imparziale, obiettivo, equidistante nei confronti delle parti contrapposte, è ridotto a semplice organo di ratifica dei pareri “di parte”, faziosi, parziali dell’avvocato di fiducia dell’Unione Italiana, che nelle controversie interpreta lo Statuto e gli atti generali dell’Unione Italiana non nell’interesse della comunità nazionale italiana, ossia in modo non conforme alle disposizioni dello Statuto e degli atti generali dell’Unione Italiana e delle vigenti leggi.

Distinti saluti. Corrado Dussich

 

Buie, 26.02.2015

 

Per conoscenza:

-ai mezzi d’informazione della comunità nazionale italiana, email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ; Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ; Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ; Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ; Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ;

-all’Ambasciata della Repubblica Italiana a Zagabria, e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ;

-al Ministero degli affari esteri e alla cooperazione internazionale italiano, e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ;

-alla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ;

 

-all’Università Popolare di Trieste, e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

 
hrvatskiitaliano

Manifesti

Vox populi

Il sito web è indipendente, in costante aggiornamento e soggetto ad ampliamento. Questo spazio è libero, gratuito e a disposizione di tutti coloro che vogliono rendere pubblica la propria opinione e che, purtroppo, non sono riusciti ad ottenere un riscontro positivo da parte dei mezzi d'informazione presenti sul territorio istro-quarnerino.

I pareri, le proposte, le idee, i commenti vanno inviati alla seguente e-mail:

voxpopuli@silvanozilli.com

 


Get the Flash Player to see this player.